Emorroidi Infiammate: Rimedi ed Antinfiammatori

Emorroidi Infiammate: Rimedi ed Antinfiammatori

Scopri la cura definitiva per le Emorroidi! Sollievo dal dolore garantito in 48 ore!

Indice
  1. Come curare le emorroidi infiammate

Emorroidi Infiammate: Rimedi ed AntinfiammatoriEmorroidi, contrariamente a quanto si crede, sono parte integrante del nostro organismo, in quanto svolgono una funzione importante contro la continenza e per prevenire eventuali perdite anali. Svolgono in pratica la funzione di impermeabilizzazione ano, oltre a svolgere la funzione di circolazione del sangue come l’arteria che arriva dal retto ano, come quello di venosa che tornare.

in Generale, le emorroidi sono importanti e solo allora quando si infiammano diventando un problema. In tali casi, infatti, causare dolore, prurito, e soprattutto una forte sensazione di bruciore, che causano un significativo peggioramento della qualità della vita quotidiana, perché è molto difficile svolgere le attività quotidiane come sedersi e lavorare (pensate a chi svolge un lavoro impiegatizio che deve passare la sua giornata seduto davanti a un computer), o di camminare, e anche, naturalmente, il compito di evacuare.

Per questo motivo è molto importante per cercare di sfiammarle subito per tornare a servire nella vita quotidiana senza particolari sofferenze. Cerchiamo, allora, vediamo come curare l’infiammazione delle emorroidi con rimedi naturali e non solo.

COME CURARE LE EMORROIDI INFIAMMATE

Le emorroidi infiammate vanno curati, soprattutto la cura il cibo che riesce a restituire in tempi accettabili le emorroidi patologiche.

Scopri la cura definitiva per le Emorroidi! Sollievo dal dolore garantito in 48 ore!

Aggiungi un alto livello di fibra nella loro dieta (si consiglia l’assunzione di 20-30 grammi al giorno) serve per aumentare il volume delle feci e la loro morbidezza, rendendoli più facilmente espellibili dal corpo e quindi consente di piccoli sforzi, non aumentando l’infiammazione delle emorroidi.

In questo senso, anche l’acqua svolge una funzione simile: si consiglia di bere 8-10 bicchieri di acqua al giorno, evitando le bevande eccitanti e che causano l’infiammazione, in particolare caffè, alcol e bevande gassate come la Coca Cola o la Fanta.

Tra i rimedi naturali ad esempio, anti-infiammatorio per l’uso insieme a dieta e l’assunzione di acqua, vi è l’Amamelide, la quale svolge un’azione antinfiammatoria grazie alle sue proprietà antiflogistiche, ma anche di avere proprietà astringenti e cicatrizzanti, che coadiuvano nella guarigione delle emorroidi.

Si possono essere applicati sul campo, e anche alcune creme naturali con proprietà anti-infiammatorie, come l’olio di Jojoba, olio di mandorle dolci, burro di karitè.

Se la dieta e l’idratazione non è sufficiente è necessario ricorrere alla terapia farmacologica. Tra questi, Idrocortisone, come Proctosedyl, qual è il farmaco più comunemente usato per il trattamento di emorroidi. Si, di solito si presenta sotto forma di candele, da utilizzare dopo aver defecato e dopo è necessario pulire accuratamente la zona. Pertanto il farmaco colpisce anche le emorroidi interne.

inoltre, in forma di crema nel caso se non ti piace utilizzare le candele, è possibile utilizzare un farmaco come Proctolyn, che è possibile utilizzare l’applicazione locale di una o due volte al giorno a seconda delle necessità.